Aemilia, M5S: Plauso ai Carabinieri e tutte Forze Ordine, azione di estrema intelligenza e professionalità : lo Stato vince ancora, la ‘ndrangheta perderà sempre.

foto plauso forze ordine

REGGIO EMILIA, 5 NOVEMBRE 2018- “Dopo quasi otto ore di trattativa, si è arreso Francesco Amato, latitante condannato a 19 anni per associazione mafiosa nel processo Aemilia che aveva preso in ostaggio 4 dipendenti dell’ufficio postale della frazione di Pieve Modolena. Un plauso ai Carabinieri-coordinate dal Colonnello Desideri, comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia- che hanno agito con estrema ...

Read More »

Aemilia, Spadoni (M5S): “Seguiamo situazione. Vicinanza Forze dell’Ordine, ostaggi e famiglie”

ostaggi-poste-reggio-emilia-latitante-770x470

Reggio Emilia, 5 novembre 2018– “Un latitante condannato nel maxi-processo Aemilia a 19 anni per associazione mafiosa, Francesco Amato, si è asserragliato armato di coltello all’interno di un ufficio delle Poste della frazione di Pieve Modolena, alle porte di Reggio Emilia, prendendo in ostaggio la direttrice e quattro dipendenti. Sono in corso le trattative. Siamo vicini alle Forze dell’Ordine che da ore, ...

Read More »

Aemilia, M5S: “Sentenza storica, compiuto il primo passo ma non bisogna fermarsi qui”

Foto blog e twittwe

Roma, 31 ottobre 2018- “Oggi con il pronunciamento della sentenza di primo grado si è fatta la storia: 125 condanne, 19 assoluzioni e quattro prescrizioni. Grazie a questa sentenza la ‘ndrangheta prende atto che non è padrona del nostro territorio. Magistrati, Forze dell’Ordine, rappresentati delle Istituzioni e cittadini la vogliono debellare con forza. Se saremo decisi per le ‘ndrine e ...

Read More »

Spadoni (M5S): “Cassazione conferma che ‘ndrangheta inquina l’Emilia. Saremo presenti alla sentenza primo grado”

image

Reggio Emilia, 25 ottobre 2018- “La sentenza della Corte di Cassazione che ha decretato quaranta condanne definitive e che ha confermato l’impianto accusatorio del processo Aemilia è una sentenza storica che inferisce un duro colpo al cuore della ‘ndrangheta, da decenni ormai radicata sul nostro territorio. Aspettiamo ora la sentenza del nuovo processo d’appello anche degli altri quattro imputati, tra ...

Read More »

Ferrarini: M5S, tutelare lavoratori e garantire che gruppo rimanga in mani italiane

Tavolo MISE 24 ottobre (1)

M5S: per Mise fondamentale il rispetto delle tempistiche del piano di concordato e impegno per garantire italianità del gruppo nella ricerca partner ROMA-24 OTTOBRE – “Crisi Ferrarini, al primo punto lavoratori e che il gruppo rimanga in mani italiane”, afferma il deputato pentastellato Davide Zanichelli che questa mattina ha partecipato presso il Ministero dello Sviluppo Economico, riguardante la crisi del ...

Read More »