Discarica di Poiatica: non abbassiamo la guardia. Facciamo attenzione ai movimenti di Iren tra discarica e inceneritore di Parma. Incentiviamo i Comuni che adottano strategie “Rifiuti zero”

La gestione della discarica Iren Spa di Poiatica è lo specchio di come questa società quotata in borsa stia perdendo sempre più il contatto con il territorio ed i cittadini. Si importano rifiuti trattati male, come il “biostabilizzato” da indifferenziato di pessima qualità proveniente da La Spezia. Tutto questo per mere ragioni di business. A pagare sono i polmoni e ...

Read More »

Sosteniamo i primi cittadini dell’ Emilia Romagna sulla questione rifiuti attuando un piano che riduca al massimo la presenza di inceneritori sul territorio. Il Ministro Orlando assicura che non ci saranno flussi di rifiuti a livello nazionale: chiediamo allora che questo venga messo per iscritto nel disegno di legge.

Il Movimento 5 Stelle ed il Comune di Parma non mollano la presa sulla questione dei rifiuti: sul piano regionale, dopo varie sollecitazioni dei Comuni alla Regione Emilia-Romagna attraverso ANCI, si è finalmente entrati in possesso della bozza di piano che presenta obiettivi di raccolta differenziata condivisibili. Mancano però obiettivi di progressiva dismissione degli impianti di incenerimento: si parla di ...

Read More »

Mediopadana: è proprio necessario costruire un nuovo casello? I progettisti continuano a puntare sul trasporto privato a discapito di quello pubblico. Ma il M5S non dimentica che Reggio è la quinta città più inquinata in Europa

La nascita della Mediopadana ha innescato tante problematicità legate al caos urbanistico dell’area nord di Reggio: questo manufatto architettonico è costato lacrime e sangue ai cittadini. Ora la società Autostrade per l’ Italia vuole costruire una quarta corsia -attualmente ferma a Modena Nord- nel tratto che passa da Reggio, prevedendo la costruzione di un nuovo casello dell’autostrada. Ma perché costruire ...

Read More »

No al disegno di legge di liberalizzare i flussi di rifiuti in tutto il territorio nazionale: Errani e Ministro Orlando non trasformerete Parma e l’ Emilia nella pattumiera d’ Italia. Nessuna risposta del Ministro e del Presidente dell’Emilia Romagna alla lettera di protesta di tutti i primi cittadini della Regione.

Diciamo con forza no al disegno di legge che prevede il possibile utilizzo degli inceneritori della regione per bruciare i rifiuti del territorio nazionale: il Movimento 5 Stelle contrasterà il progetto del Presidente della Regione Errani e del Ministro dell’ Ambiente Orlando in ogni sede istituzionale. Errani, dopo aver revocato l’incarico all’assessore regionale all’ambiente Sabrina Freda – colpevole probabilmente di ...

Read More »

Aboliamo la mini-Imu aumentando la tassazione ai concessionari del gioco d’ azzardo. Il Movimento 5 stelle raccoglie e sostiene l’ emendamento proposto dai sindaci ANCI dell’Emilia Romagna. Il Pd faccia lo stesso.

La battaglia per aumentare le tasse sul gioco d’ azzardo -ed evitare così a 12 milioni di cittadini di pagare la mini-Imu- si sposta alla Camera. Il Movimento 5 Stelle depositerà a mia firma l’emendamento proposto dai sindaci ANCI dell’Emilia Romagna. In Senato il Decreto- Imu è stato approvato perché il Governo Letta ha utilizzato norme parlamentari che non permettevano ...

Read More »

Restitution Day 1 (4 luglio 2013)

600508_334721596657763_2022291063_n

Il MoVimento Cinque Stelle mantiene le promesse e non si appropria di quel denaro pubblico al quale non ha diritto. Questo denaro non verrá sprecato e intascato come sempre dai “soliti”, ma verrá restituito ai cittadini, i quali ne sono i legittimi beneficiari. Circa 1 milione e 560 mila euro. Li restituiamo allo Stato, esattamente al fondo per l’ammortamento dei ...

Read More »