Spadoni (M5S): “A Reggio Emilia per illustrare ai cittadini la Legge Spazzacorrotti”

Reggio Emilia, 22 dicembre – “Bellissima giornata passata al banchetto del Movimento 5 Stelle di Reggio Emilia in Piazza del Monte, assieme ai Consiglieri Comunali, per spiegare ai cittadini la Legge Spazzacorrotti. Provvedimento fortemente voluto dal Movimento per contrastare quello che è un fenomeno dilagante nel nostro Paese, vale a dire quello della corruzione” afferma la Vice Presidente Spadoni

 

“Tale legge introduce importanti novità quali: pene più severe, agenti infiltrati, Daspo ai corrotti, riforma della prescrizione e trasparenza sui finanziamenti ai partiti; questa è la prima vera grande riforma contro la corruzione mai approvata in Italia. Reggio Emilia non è immune da episodi di corruzione, basti pensare alla notizia apparsa sui giornali questa estate, dove una funzionaria della prefettura è stata arrestata con l’accusa di aver preso mazzette in cambio di una velocizzazione delle pratiche per ottenere la cittadinanza italiana. Per non parlare a livello nazionale di come ogni giorno vengano avviate indagini per presunti episodi di corruzione all’interno della nostra società, tutto questo deve finire” incalza la Vice Presidente

 

“Nella legge ci sono anche norme importantissime che riguardano la trasparenza e il controllo dei partiti e movimenti politici e la prescrizione. Vogliamo che ogni cittadino sappia chi finanzia quale forza politica. La provenienza di tutti i finanziamenti ai partiti politici, così come alle associazioni e fondazioni politiche deve essere pubblica e tracciabile. La corruzione è un “mostro” che sta divorando l’Italia e a farne le spese sono i cittadini onesti che da troppo tempo sono costretti a pagare per colpa di soggetti senza scrupoli. Ho visto tantissima partecipazione oggi al banchetto da parte dei cittadini, segno che le persone vogliono davvero il cambiamento che il nostro Governo sta portando avanti, e questo è solo l’inizio!” conclude Spadoni

#Spazzacorrotti day 2 #Spazzacorrotti day

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*