COMUNICATI

Punti nascita e Ambiente. Lanzi Spadoni e Zanichelli (M5S): “A Borgo Val di Taro la Regione si attivi per riapertura punto nascita e per migliorare la qualita’ dell’aria”

PARMA – 18 NOVEMBRE- “Nel pomeriggio di sabato 17 Novembre noi parlamentari del Movimento 5 Stelle ci siamo recati a Borgotaro e a Medesano, in provincia di Parma, per incontrare i Comitati dei cittadini. Nell’incontro a Borgotaro, il Comitato cittadino ci ha sollevato il problema ambientale dell’emissione di sostanze odorigene che oltre a peggiorare la qualità dell’aria sta avendo ripercussioni anche gravi sulla salute di tanti cittadini”, commentano i Portavoce del Movimento. “E’ nostra intenzione rassicurare i cittadini che attenzioneremo ...

Continua »

Spadoni (M5S): “Giusta la scelta di valutare di assegnare la scorta ai giudici di Aemilia. Clima di alta tensione in città”

REGGIO EMILIA, 8 NOVEMBRE 2018- “Leggo con particolare attenzione le dichiarazioni del Prefetto Maria Forte – riportate da Il Resto del Carlino- che ha affermato come vi siano in atto valutazioni e un monitoraggio costante in merito alla decisione di assegnare la scorta ai giudici del processo Aemilia” dichiara in una nota stampa la Vicepresidente reggiana Maria Edera Spadoni a margine dell’articolo de Il Resto del Carlino. “Sono assolutamente concorde sul fatto che il clima che si respira a Reggio ...

Continua »

Torna “Alberi per il Futuro-Mille alberi in più per Reggio”, domenica 18 novembre!

DOMENICA 18 NOVEMBRE I VOLONTARI 5 STELLE METTERANNO A DIMORA 500 NUOVI ALBERI TRA REGGIO E RUBIERA SONO 4.000 LE PIANTE MESSE A DIMORA DAL 2015 DAI VOLONTARI 5 STELLE DI REGGIO EMILIA Per il quarto anno consecutivo torna ‘Alberi per il Futuro-Mille alberi in più per Reggio’ l’iniziativa di piantumazione partecipata di alberi promossa dal Movimento 5 Stelle in collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune di Reggio all’interno del progetto ‘Reggio Respira’. Quest’anno nella città di Reggio Emilia verranno ...

Continua »

Aemilia, M5S: Plauso ai Carabinieri e tutte Forze Ordine, azione di estrema intelligenza e professionalità : lo Stato vince ancora, la ‘ndrangheta perderà sempre.

REGGIO EMILIA, 5 NOVEMBRE 2018- “Dopo quasi otto ore di trattativa, si è arreso Francesco Amato, latitante condannato a 19 anni per associazione mafiosa nel processo Aemilia che aveva preso in ostaggio 4 dipendenti dell’ufficio postale della frazione di Pieve Modolena. Un plauso ai Carabinieri-coordinate dal Colonnello Desideri, comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia- che hanno agito con estrema intelligenza scongiurando un intervento con i reparti speciali e con grande intelligenza hanno convinto il condannato del fatto di non ...

Continua »

Aemilia, Spadoni (M5S): “Seguiamo situazione. Vicinanza Forze dell’Ordine, ostaggi e famiglie”

Reggio Emilia, 5 novembre 2018– “Un latitante condannato nel maxi-processo Aemilia a 19 anni per associazione mafiosa, Francesco Amato, si è asserragliato armato di coltello all’interno di un ufficio delle Poste della frazione di Pieve Modolena, alle porte di Reggio Emilia, prendendo in ostaggio la direttrice e quattro dipendenti. Sono in corso le trattative. Siamo vicini alle Forze dell’Ordine che da ore, e ancora in questo momento, stanno operando per risolvere la situazione quanto prima e affinché il condannato sia assicurato alla ...

Continua »

Aemilia, M5S: “Sentenza storica, compiuto il primo passo ma non bisogna fermarsi qui”

Roma, 31 ottobre 2018- “Oggi con il pronunciamento della sentenza di primo grado si è fatta la storia: 125 condanne, 19 assoluzioni e quattro prescrizioni. Grazie a questa sentenza la ‘ndrangheta prende atto che non è padrona del nostro territorio. Magistrati, Forze dell’Ordine, rappresentati delle Istituzioni e cittadini la vogliono debellare con forza. Se saremo decisi per le ‘ndrine e per tutte le cosche non ci sarà più spazio” dichiarano in una nota stampa la Vicepresidente della Camera dei Deputati ...

Continua »

Spadoni (M5S): “Cassazione conferma che ‘ndrangheta inquina l’Emilia. Saremo presenti alla sentenza primo grado”

Reggio Emilia, 25 ottobre 2018- “La sentenza della Corte di Cassazione che ha decretato quaranta condanne definitive e che ha confermato l’impianto accusatorio del processo Aemilia è una sentenza storica che inferisce un duro colpo al cuore della ‘ndrangheta, da decenni ormai radicata sul nostro territorio. Aspettiamo ora la sentenza del nuovo processo d’appello anche degli altri quattro imputati, tra cui l’ex consigliere comunale di Forza Italia a Reggio Emilia Giuseppe Pagliani, Michele Colacino, Francesco Frontera e Francesco Lamanna” dichiara ...

Continua »

Ferrarini: M5S, tutelare lavoratori e garantire che gruppo rimanga in mani italiane

M5S: per Mise fondamentale il rispetto delle tempistiche del piano di concordato e impegno per garantire italianità del gruppo nella ricerca partner ROMA-24 OTTOBRE – “Crisi Ferrarini, al primo punto lavoratori e che il gruppo rimanga in mani italiane”, afferma il deputato pentastellato Davide Zanichelli che questa mattina ha partecipato presso il Ministero dello Sviluppo Economico, riguardante la crisi del Gruppo Ferrarini in una nota firmata insieme alla Vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni.  “Proprio ieri, martedì 23 ottobre, era ...

Continua »

Tangenziale Rubiera: Spadoni (M5S): PD, Delrio e Forza Italia hanno preso in giro i cittadini.

IL CIPE NON HA ESAMINATO IL PROGETTO NELLA SUA INTEREZZA E MANCA PROPRIO QUELLO RUBIERESE, CHE PROPONIAMO DI SALVAGUARDARE NELL’ANALISI E REVISIONE DELLA CAMPOGALLIANO-SASSUOLO. ROMA 23 OTTOBRE – “Tangenziale di Rubiera, i distratti Forza Italia e Pd con l’ex ministro Delrio hanno preso in giro i cittadini. Analizzando le carte della Campogalliano-Sassuolo, verificando l’iter di approvazione dell’opera, si è scoperto come annunciato dal sottosegretario Dell’Orco che nel 2010, durante il Governo Berlusconi, il Cipe non ha esaminato il progetto nella ...

Continua »

Indagine Parma: Spadoni (M5S): “I gravi reati ipotizzati dalla Procura avallano quanto denunciato nelle mia interrogazione”

PARMA, 19 OTTOBRE 2018- “L’intervento della Procura di Parma non fa altro che avallare quanto già denunciato nella mia interrogazione lo scorso agosto al Ministro della Infrastrutture Toninelli” dichiara in una nota stampa la vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni a margine del provvedimento odierno di sequestro preventivo emesso dal Giudice per le indagini preliminari di Parma. “Non solo sequestro preventivo, ma è stato disposto anche una notifica di un avviso di garanzia a tre esponenti del Comune di Parma ...

Continua »