COMUNICATI

Park Vittoria: a seguito delle indagini della Procura, presenterò in Parlamento un’ interrogazione.

I cittadini non l’ hanno mai voluto. I residenti, i commercianti, i comitati e il M5S hanno sempre espresso la loro idea: il parcheggio interrato nel cuore di Reggio Emilia è un’ opera dannosa, inutile e inquinante. Ma i democratici sono andati dritti per la loro strada, il Pd ha approvato il progetto voluto dalla giunta di Graziano Delrio, attuale sottosegretario alla presidenza del Consiglio: il parcheggio interrato a due piani -che costerà circa 15 milioni d’ euro- si deve ...

Continua »

TERREMOTO EMILIA: M5S ACCUSA IL PD: “Due anni di occasioni perse sulla fiscalità di vantaggio”. Ora il Pd a parole converge su proposte M5S bocciate lo scorso anno

“A due anni dal terremoto dell’Emilia i cittadini tirano le somme di una ricostruzione ancora in alto mare ma il partito di maggioranza si autocompiace di provvedimenti inconsistenti”. Lo dichiarano i deputati e senatori M5S dell’Emilia Romagna che aggiungono: “Il tormentone di questi giorni è la fiscalità di vantaggio: il terremoto dell’Emilia è stato il primo evento sismico in Italia a toccare profondamente aree industriali e ad avere forti ripercussioni sul tessuto economico regionale ma anche nazionale ma la verità ...

Continua »

Il 9 maggio con Beppe Grillo l’ obiettivo è chiaro: a Reggio Emilia espugnare la roccaforte del Pd e degli ex Forza Italia.

Il 9 maggio sarà una data importante per il M5S a Reggio Emilia: Beppe Grillo sarà nella nostra città per sostenere la candidatura a sindaco di Norberto Vaccari e di tutta la lista M5S Reggio Emilia. Come ubicazione abbiamo voluto fortemente Piazza Prampolini, che aveva già ospitato Beppe Grillo nelle amministrative 2009 e nelle elezioni politiche 2013. Sul palco con noi saranno presenti anche i parlamentari emiliano-romagnoli Vittorio Ferraresi, Mara Mucci, Giulia Sarti, Michele Dell’ Orco, Matteo Dall’ Osso, Paolo ...

Continua »

Il job act arriverà in Senato il sei maggio. Il Governo Renzi si prepara a chiedere la fiducia proprio come ha già fatto alla Camera. Nessuna tutela per il lavoratore per cui si prospetta il precariato a vita.

Il Primo Maggio è una data importante. E’ la festa dei lavoratori, è Portella della Ginestra. È la festa di chi è senza lavoro e ogni giorno deve combattere la disperazione. E’ la festa di chi ha un contratto da precario e che ogni giorno deve lottare per sopravvivere. Il Primo Maggio è una giornata simbolo di lotta e speranza. E intanto, proprio in questi giorni, il Governo Renzi che fa? Si preoccupa di far approvare il JOB ACT che ...

Continua »

Il M5S con Salvatore Borsellino contro le mafie. La Commissione Antimafia deve riunirsi a Reggio al più presto. Vergognosa la riduzione delle pene sul 416 ter frutto dell’ accordo Pd-Forza Italia.

Domani sera sarà ospite a Reggio Emilia Salvatore Borsellino. Anche con lui abbiamo iniziato nel 2008 la nostra lotta contro le infiltrazioni mafiose nel reggiano. Borsellino ed il Movimento delle Agende Rosse hanno condiviso il punto di vista del Movimento 5 Stelle sul voto di scambio politico-mafioso. In tanti hanno sostenuto la linea di pensiero del Movimento sul 416ter frutto dell’ accordo Pd-Forza Italia: il Pm antimafia Nino Di Matteo, Salvatore Borsellino e il Movimento delle Agende Rosse, l’Associazione dei ...

Continua »

Trivellazioni e sisma: vogliamo verità e trasparenza. Depositata in Parlamento l’ interrogazione M5S

Arriva in Parlamento il caso del rapporto Ichese sul fracking che è stato desecretato dalla Regione Emilia Romagna solo due giorni fa. L’interrogazione – che vede la cittadina deputata Maria Edera Spadoni come prima firmataria- è stata presentata dal Movimento 5 Stelle ai Ministri competenti del Governo Renzi. Noi parlamentari emiliano romagnoli e il consigliere regionale Defranceschi ribadiamo la nostra volontà affinché sia fatta piena luce sull’accaduto e sulle gravissime omissioni da parte delle istituzioni e – in primo luogo- ...

Continua »

Caso videolottery e riciclaggio di denaro. Il Governo risponde al Question Time: il prossimo passo sarà presentare una mozione per impegnare definitivamente il Governo.

Il riciclaggio di denaro proveniente da attività illecite all’ interno delle sale giochi è un dato di fatto: nel question time viene chiesto al Governo come intenda risolvere questo grave problema. Il gioco d’azzardo in Italia sta vivendo un’ espansione senza precedenti: è un fenomeno davvero allarmante che mina non solo il nostro tessuto economico, ma anche il nostro sistema sociale in quanto spesso crea nel giocatore una dipendenza patologica . Costanti sono i tentativi da parte della criminalità organizzata ...

Continua »

Scioccante in consiglio comunale: dallo stesso Pd e Sel un atto di accusa a Delrio e Renzi. Imbarazzante la posizione del Pd: pronto alle passerelle istituzionali a favore del disarmo ma non all’ uscita italiana dal programma F35.

LA SITUAZIONE E’ QUESTA: Il 28 novembre 2012 -quando mancano 10 giorni alle Primarie del Pd- Renzi cerca di battere Bersani alle primarie e quando la conduttrice Monica Maggioni gli chiede “Cosa diresti a Obama?” Renzi si scaglia contro gli F35 : “Io ho proposto il dimezzamento, perché la questione riguarda il diritto di ogni paese su che difesa avere”. Dopo la visita di Obama invece -che ha chiesto maggiori investimenti militari all’Italia- il Governo risponde: “Il programma non si ...

Continua »

Ottimo risultato per la mia mozione presentata in Consiglio d’ Europa: l’ obiettivo è la costruzione di un unico database di raccolta dati sulla violenza sulle donne.

Strasburgo – Institution of a European Observatory on violence against women è il titolo della mozione da me presentata in Assemblea del Consiglio d’Europa, in qualità di delegata del Parlamento italiano del MoVimento5Stelle. C’ è stata una grande condivisione dell’obiettivo: i 47 stati membri sono stati sollecitatati a migliore e ad intensificare la raccolta dati sulla violenza sulle donne. Questa è stata la prima tappa per l’istituzione di un database unico del Consiglio d’Europa. Il vero problema della questione è ...

Continua »

Denuncia al Consiglio d’ Europa: il decreto lavoro Renzi viola le normative e la carta sociale europea. Pronta anche una denuncia formale alla Commissione delle Comunità europee.

Arriva al Consiglio d’Europa la denuncia contro il decreto lavoro varato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. La denuncia è stata presentata da me insieme ai miei colleghi portavoce del Movimento 5 Stelle a Strasburgo Nunzia Catalfo e Manlio Di Stefano. L’articolo 1 del decreto lavoro 34/2014 di Renzi viola la direttiva 1999/70/CE oltre che i diritti sanciti nella Carta Sociale Europea. Oltre che alla denuncia politica in sede di Consiglio d’Europa siamo ...

Continua »