CONSIGLIO D’EUROPA, SPADONI (M5S): “IL GREVIO VERRA’ FORMATO NEL 2015. MI AUSPICO CONCRETI CAMBIAMENTI”

STRASBURGO 1 OTT – Ieri  alle 14 si è riunito in Consiglio d’Europa il Parliamentary Network women free from violence, insieme al Committee on Equality and Non-Discrimination di cui fa parte e a cui ha partecipato la deputata M5S Maria Edera Spadoni. “Abbiamo discusso dell’entrata in vigore della Convenzione di Istanbul e soprattutto del Gruppo di esperti sulla lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (Grevio)”.Il GREVIO, previsto dall’art. 66 della Convenzione, sarà costituito da esperti indipendenti, ...

Continua »

Iren: il M5S presenta contemporaneamente tre interrogazioni, sia in Parlamento che al Sindaco di Reggio Emilia.

Le vicende relative a IREN coinvolgono una molteplicità di interessi che potrebbero essere in contrasto. Gli azionisti si aspettano dividendi adeguati, come indicato anche nella mission del Gruppo Iren. La politica esprime gli amministratori e quindi spartisce potere e poltrone.   I cittadini si aspettano che i beni comuni vengano gestiti in maniera efficace ed efficiente nel rispetto dell’ambiente e delle loro necessità e con l’applicazione di tariffe che non vengano continuamente aumentate per coprire inefficienze di gestione e investimenti ...

Continua »

Manifestazioni a favore di Coffrini: atto gravissimo che aiuta il radicamento della mentalità mafiosa.

MANIFESTAZIONI A FAVORE DI COFFRINI: ATTO GRAVISSIMO CHE AIUTA IL RADICAMENTO DELLA MENTALITA’ MAFIOSA.  Rileggiamo le parole di monito del giornalista contro le mafie Giovanni Tizian  Siamo stati tra i primi a chiedere le dimissioni del sindaco di Brescello Coffrini. Dimissioni che non sono arrivate. Ora un nuovo segnale inquietante. Le manifestazioni di solidarietà di una parte della cittadinanza con un sindaco che  non ha avuto il pudore di mostrarsi in comportamenti amichevoli e dare giudizi benevoli su un condannato per ...

Continua »

Brogli elettorali, M5S : “nostra denuncia fondata, avanti con indagini”

Sui brogli elettorali alle comunali di Reggio Emilia la nostra denuncia era fondata. I cittadini reggiani vogliono chiarezza e pulizia. Auspico che le indagini proseguano serenamente senza alcun tipo d’interferenza e resto in attesa della risposta del Governo alla mia interrogazione firmata insieme a 16 colleghi del M5S dove chiedo quali misure il ministero dell’interno intenda adottare per prevenire e contrastare condotte illecite ed illegittime nelle procedure di voto e scrutinio.   Maria Edera Spadoni Cittadina alla Camera dei Deputati Movimento 5 Stelle

Continua »