Lettera aperta: sostegno parlamentari M5S alle semestrali di Andrea Defranceschi

Dopo il successo del tour semestrale di Andrea Defranceschi per l’Emilia Romagna, anche quest’anno abbiamo deciso di dare il nostro sostegno alle semestrali, affiancando il Capogruppo Regionale i candidati sindaco di tutte le province. Da poco entrati in Parlamento, Il TRASPARENZA TOUR (il tour di semestrali della scorsa edizione) per noi ha giocato un ruolo fondamentale poiché è stata una delle occasioni di contatto diretto con i cittadini meglio strutturate, da cui abbiamo attinto idee e energie per il lavoro ...

Continua »

Ottimo risultato per la mozione M5S relativa agli eventi alluvionati di Emilia Romagna e Veneto. Il Governo si è impegnato: monitoreremo affinché le disposizioni approvate vengano realizzate il prima possibile.

La mozione M5S -che vede come primo firmatario Vittorio Ferraresi- relativa alle disposizioni per gli eventi alluvionati in Emilia Romagna e Veneto è stata in gran parte approvata. Questi alcuni punti da noi richiesti. Il Governo si impegna a: – disporre la concessione di contributi per la riparazione, il ripristino o la ricostruzione degli immobili danneggiati dalle alluvioni; – garantire gli ammortizzatori sociali ai lavoratori che hanno perso il lavoro a causa dell’alluvione; – assumere iniziative finalizzate ad escludere dal ...

Continua »

Tour europee 2014: al fianco dei cittadini dell’ Emilia Romagna per spiegare le proposte del M5S per l’ Europa

Al fianco dei cittadini, per un Europa solidale, trasparente, democratica. Da domenica, iniziando da Rimini, parteciperò ad una serie d’incontri sul territorio dell’Emilia Romagna per spiegare ai cittadini il nostro lavoro nel Parlamento Europeo. Una tappa toccherà Reggio Emilia. Insieme ad altri portavoce del Movimento 5 Stelle, spiegherò ai cittadini le nostre 7 principali proposte per l’Europa: 1)referendum per la permanenza nell’euro; 2) abolizione del fiscal compact; 3) adozione degli eurobond; 4) alleanza tra i paesi mediterranei per una politica ...

Continua »

Ottimo risultato del Parlamento europeo che inasprisce le norme antiriciclaggio. Duro colpo al riciclaggio attraverso il gioco d’azzardo: toccherà ai deputati neoeletti proseguire questa battaglia che da sempre vede il M5S in prima linea.

Dopo lungo dibattito il Parlamento Europeo ha approvato, con una maggioranza netta, la quarta direttiva antiriciclaggio con la quale si rivedono radicalmente le norme per il contrasto del fenomeno del riciclaggio di denaro. I nomi di proprietari effettivi di società e di trust sarebbero iscritti in registri pubblici secondo un progetto legislativo anti-riciclaggio che ha l’ obiettivo di combattere l’ evasione fiscale. Il progetto legislativo richiederà a banche, istituzioni finanziarie, avvocati, agenti immobiliari e casinò di essere più attenti alle ...

Continua »

Infiltrazioni mafiose, M5S: subito riunione Commissione antimafia a Reggio, Modena, Parma

La misura è colma. La nuova interdittiva antimafia questa volta ha riguardato un’azienda la Sincre nel cui consiglio di amministrazione siedono nomi noti e importanti di Reggio Emilia. Persone note, come Enrico Zini, già presidente del Rotary Club nel 2011-12, che attualmente figura nella commissione saggi dell’associazione, ex presidente della Cna e vicepresidente del consiglio direttivo dell’Ance reggiano, il collegio costruttori edili degli Industriali. Amministratore delegato dell’azienda è Saverio Bari, 44 anni, attualmente componente del consiglio direttivo dell’Ance reggiano. Consiglieri ...

Continua »

Commissione antimafia bloccata da assurdi veti Pd- Forza Italia: va a rilento l’ incontro a Reggio Emilia. Perfettamente in linea con il pensiero del procuratore Pennisi: basta con le polemiche sulle interdittive antimafia, niente critiche al lavoro della Prefettura.

La nostra terra è in mano alle cosche provenienti dalla provincia di Crotone: crocevia fondamentale per le mafie che dal sud convergono a nord direzione Milano. Sono d’ accordo con il procuratore Pennisi quando afferma -nella relazione annuale della Direzione nazionale Antimafia- che bisogna avere maggiore cautela nel disapprovare provvedimenti di organi amministrativi dello stato con censure che disorientano i cittadini. In questo modo infatti si rafforzano le cosche che -nella cosiddetta zona grigia- trovano appoggio, protezioni e coperture. Le ...

Continua »

Decreto sul femminicidio: presenterò un’ interrogazione parlamentare. Vogliamo i fatti: basta con le inutili passerelle viste troppo volte nella giornata delle donne.

L’ 8 marzo ho partecipato ad una serata organizzata sul tema del femminicidio dove ho ribadito il mio pensiero: spendiamoci quotidianamente -e non solo in una giornata- affinché i diritti delle donne siano tutelati. L’uguaglianza è un diritto fondamentale. Notevoli passi in avanti sono stati compiuti in nome della parità per le donne. Tuttavia troppe sono ancora le disuguaglianze. Le recenti misure di austerità hanno creato effetti negativi sui diritti delle donne e l’uguaglianza di genere in Europa. In molti ...

Continua »

Ennesimo favore alle lobbies del gioco d’ azzardo a discapito dei minori. Il Senato ha modificato un comma dell’ art. 14 relativo la pubblicità dei giochi con vincita di denaro.

E’ stata approvata la delega al Governo recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita: approvata prima in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato. Nel decreto all’art. 14 il Senato ha modificato un comma in cui si chiedeva di vietare sempre – nelle fasce protette delle trasmissioni radiofoniche e televisive- la pubblicità dei giochi, con vincita in denaro, che inducono comportamenti compulsivi. Il senatore Nencini (PSI) ha infatti modificato il testo cancellando ...

Continua »

Con nomina di Bonaretti a palazzo Chigi, negativo messaggio etico-politico di Delrio: chi sbaglia può comunque arrivare ai vertici.

Scalare i vertici del Palazzo non sembra difficile. Basta essere sul carro politico giusto: che oggi e’ quello di Graziano Delrio. Poco importa se qualche anno fa, quando eri direttore generale del Comune di Reggio hai commesso un abuso edilizio e hai dovuto pagare una multa di 20.000 euro emessa dalla stessa istituzione dove eri dirigente…per nomina dell’allora sindaco Graziano Delrio. Mauro Bonaretti, sì è a lui che mi riferisco, l’ ex direttore generale del Comune di Reggio che Delrio ...

Continua »

Il piano rifiuti è stato approvato senza passare dall’ assemblea. False promesse: in Emilia-Romagna ora potranno arrivare i rifiuti da tutt’ Italia.

Erano purtroppo fondati i timori che noi del M5S avevamo sollevato. Dopo varie sollecitazioni dei Comuni attraverso ANCI alla Regione Emilia-Romagna e al Ministro Orlando, i sindaci erano stati rassicurati: nessuna liberalizzazione nazionale del flusso dei rifiuti. Abbiamo chiesto allora, a gran voce, di mettere questo per iscritto nel disegno di legge. Invece con ‘un colpo di mano’ -come lo definisce Andrea Defranceschi- anche questa volta le promesse sono state tradite dai fatti. Gli inceneritori dell’Emilia Romagna potranno essere riempiti ...

Continua »