DA IL FATTO QUOTIDIANO, 28 MAGGIO 2014

Reggio Emilia, ombra dei brogli sulla vittoria del sindaco. M5S: “Schede sospette” La deputata pentastellata Maria Elena Spadoni ha presentato una denuncia in procura e un’interrogazione parlamentare. Il neo primo cittadino Luca Vecchi, erede di Delrio, si è imposto al primo turno con un ampio margine di vantaggio sugli avversari di Giulia Zaccariello | 27 maggio 2014 Commenti (74) Più informazioni su: Movimento 5 Stelle, PD, Reggio Emilia. Share on oknotizieShare on printShare on emailMore Sharing Services46 Una manciata di schede, una trentina circa, segnata non solo con ...

Continua »

AL SEGGIO 7 DI REGGIO EMILIA 31 SCHEDE AVENTI COME PREFERENZA IL PD HANNO LA STESSA GRAFIA. STAMATTINA, INSIEME AD ALESSANDRA GUATTERI -RAPPRESENTANTE DI LISTA M5S- HO SPORTO DENUNCIA.STESSA SITUAZIONE AL SEGGIO 149: LA QUERELA E’ STATA PRESENTATA DALL’ AVVOCATO SORAGNI NEO CONSIGLIERE COMUNALE M5S.

Stamattina io e la rappresentante di lista M5S Alessandra Guatteri abbiamo sporto denuncia contro ignoti: tutto è successo ieri quando durante lo spoglio delle schede riguardanti le amministrative, alla presenza di altri due rappresentanti di lista – Mario Lanzafame per la lista “Un’ altra Reggio” e Fabrizia Pini per il “Partito Democratico”- si sono accorti che su alcune schede per il Partito Democratico risultavano segnate delle preferenze tutte con la stessa grafia: su 31 schede sono state apposte preferenze per ...

Continua »

Park Vittoria: a seguito delle indagini della Procura, presenterò in Parlamento un’ interrogazione.

I cittadini non l’ hanno mai voluto. I residenti, i commercianti, i comitati e il M5S hanno sempre espresso la loro idea: il parcheggio interrato nel cuore di Reggio Emilia è un’ opera dannosa, inutile e inquinante. Ma i democratici sono andati dritti per la loro strada, il Pd ha approvato il progetto voluto dalla giunta di Graziano Delrio, attuale sottosegretario alla presidenza del Consiglio: il parcheggio interrato a due piani -che costerà circa 15 milioni d’ euro- si deve ...

Continua »

Ad oggi abbiamo devoluto 5.540.787,99 euro al Fondo di garanzia per le PMI. Come funziona?  >> https://www.youtube.com/watch?v=S1Txq7M3wmw E’ possibile controllare tutta la rendicontazione online da questo link: http://www.tirendiconto.it/trasparenza/  

Continua »

L’Emilia, il terremoto, le bugie, le proposte

  Ore 4 del mattino del 21 maggio 2012. L’Emilia trema e crolla sotto i colpi di una scossa di magnitudo 5.9. Alle prime luci del giorno la realtà si mostra in tutta la sua terribile evidenza: morti, crolli, sfollati. Sono passati due anni e quella ferita è ancora aperta, nella memoria dei cittadini di quei territori e nei segni lasciati sul paesaggio violentato. La ricostruzione, purtroppo, è ancora in alto mare. Gli unici che sembrano non essersene accorti sono ...

Continua »

Spadoni (M5S) «Anche un anno fa ci davano fermi al 17% dei voti, ci sottovalutano sempre»

La deputata grillina Maria Edera Spadoni, insieme ai colleghi Dell’Orco e Dall’Osso, in città per lanciare la campagna elettorale in vista delle Europee. «Questo governo si sgonfierà presto: la differenza tra noi e gli altri è la credibilità» «Noi deputati del Movimento stiamo girando le piazze, io stessa ne frequento una media di quattro al giorno e le trovo sempre piene di persone. Questo perché siamo credibili: tutte le cose che dicevamo un anno fa le abbiamo fatte». Maria Edera ...

Continua »

TERREMOTO EMILIA: M5S ACCUSA IL PD: “Due anni di occasioni perse sulla fiscalità di vantaggio”. Ora il Pd a parole converge su proposte M5S bocciate lo scorso anno

“A due anni dal terremoto dell’Emilia i cittadini tirano le somme di una ricostruzione ancora in alto mare ma il partito di maggioranza si autocompiace di provvedimenti inconsistenti”. Lo dichiarano i deputati e senatori M5S dell’Emilia Romagna che aggiungono: “Il tormentone di questi giorni è la fiscalità di vantaggio: il terremoto dell’Emilia è stato il primo evento sismico in Italia a toccare profondamente aree industriali e ad avere forti ripercussioni sul tessuto economico regionale ma anche nazionale ma la verità ...

Continua »

RESTITUTION DAY 3: OGGI IL M5S RESTITUISCE 5,4 MILIONI DI EURO.

  Roma, 20 maggio 2014 – Oggi i parlamentari del Movimento 5 Stelle assieme a Beppe Grillo hanno restituito oltre 5,4 milioni di euro al Fondo nazionale di garanzia per le piccole imprese che vanno ad aggiungersi ai 1,5 milioni di euro restituiti al Fondo di ammortamento per ridurre il debito dello Stato. I parlamentari M5S hanno restituito 50 mila euro a testa in un anno. Se lo facessero anche gli altri parlamentari, i cittadini italiani risparmierebbero ogni anno 50 ...

Continua »