Siccità. Spadoni, Sassi, Zullo (M5S): “Faremo pressioni sul Governo affinché riconosca alla Regione lo stato di calamità”.

“Interverremo e faremo pressioni sul Governo affinché venga riconosciuta alla Regione Emilia Romagna lo stato di calamità. La nostra agricoltura è messa in ginocchio da una crisi idrica davvero drammatica. Ci batteremo affinché il Governo riconosca a stretto giro lo stato di calamità chiesto dalla Regione” così gli esponenti del M5S Maria Edera Spadoni deputata reggiana, Marco Zullo eurodeputato in Commissione agricoltura  e Gianluca Sassi  consigliere regionale Commissione ambiente e territorio. “A causa delle scarse precipitazioni l’agricoltura è in ginocchio, ...

Continua »

Comunicato stampa evento 16 giugno a Reggio Emilia sull’ambiente.

AMBIENTE: M5S, COME SALVARE L’ECOSISTEMA PARTENDO DALLA PIANURA PADANA  Venerdì 16 alle 21 al Parco Cervi (ex Tocci) In caso di maltempo presso il Circolo Gardenia, Viale Regina Elena 14 REGGIO EMILIA 14 GIUGNO – Per un’Italia a 5 Stelle, il ciclo d’incontri di formazione e informazione del MoVimento 5 Stelle di Reggio Emilia, torna venerdi 16 giugno alle 21 per parlare di politiche ambientali. Nella fresca cornice del Parco Cervi (ex Tocci), in centro storico, alcuni tra i più ...

Continua »

M5S: La piazza dei comitati va ascoltata, non demonizzata. Non era una piazza “contro profughi” ma contro la mancata trasparenza di Comune e Coop.

Oltre 700 cittadini in piazza silenziosi ed educati con i comitati, non “contro i profughi” come qualcuno vuol far erroneamente passare, ma per fare semplici domande al Sindaco Vecchi. Reggio secondo gli accordi doveva ospitare 427 richiedenti asilo , sono diventati 1095. Quanti sono veri profughi di guerra o che fuggono da dittature? Quanti di questi invece sono migranti economici arrivati qui in maniera clandestina? lo vedremo tra 2 anni. Se non verrà riconosciuto loro lo status di profugo, verranno ...

Continua »

Fiaccolata 12 giugno. M5S: “Accoglienza? Sì, con buonsenso, legalità e trasparenza”.

Perché il Movimento 5 Stelle aderisce (senza bandiere e simboli) alla manifestazione-fiaccolata di questa sera della Rete dei Comitati: chi è eletto nelle istituzioni lunedì partecipi in silenzio, ascoltando i cittadini. Accoglienza sì, ma con buonsenso, trasparenza nella gestione, e rispetto delle regole: chi ha diritto d’asilo e fugge da guerre e persecuzioni da parte di dittature può essere accolto, chi è un migrante economico ed è clandestino va rimpatriato come prevedono le leggi. Sono oltre tre anni che il ...

Continua »

Audizione del Viceministro Giro (MAECI) sulla politica di cooperazione allo sviluppo 2016-2018

Poco fa si è conclusa l’audizione del Viceministro agli Affari esteri e alla cooperazione internazionale, Mario Giro, sul “documento triennale di programmazione e di indirizzo della politica di cooperazione allo sviluppo 2016-2018”. Poca trasparenza, mancata convocazione del Comitato preposto alla valutazione dei progetti di cooperazione, delega al Viceministro quasi inesistente. Tanti obiettivi ambiziosi: un libro dei sogni sulla cooperazione. Si parla dell’obiettivo numero 16 come prioritario fra tutti gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, quello dedicato alla promozione di società ...

Continua »

“La mafia può essere battuta” articolo de ‘Il Resto del Carlino’

LA MAFIA PUO’ ESSERE BATTUTA, articolo tratto da Reggio Emilia – Il Resto del Carlino Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato al convegno di sabato scorso: il professor Enzo Ciconte, la mia collega Giulia Sarti, il pubblico, i giornalisti, gli attivisti e tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata. Abbiamo discusso di come le mafie tradizionali siano cambiate nel corso del tempo e di come, trovando appoggio nella cosiddetta zona grigia, si siano radicate con così tanta forza. Oggi ...

Continua »

Crac cooperative. Spadoni (M5S): ” Dopo mio intervento il Governo dichiara la disponibilità della creazione di un fondo che risarcisca i risparmiatori”

Reggio Emilia, 26 maggio 2017- “Sono soddisfatta del fatto che, dopo il mio intervento in Aula di questa mattina, il Governo abbia espresso la propria disponibilità ad istituire un fondo risarcitorio analogo a quello previsto dal cosiddetto decreto salva banche che intervenga nel caso di fallimento o liquidazione coatta amministrativa” dichiara la deputata reggiana del M5S Maria Edera Spadoni. “Mi sono fatta dunque portavoce di tutti coloro che il 18 aprile a Reggio Emilia e a Roma il 18 maggio ...

Continua »