Rifiuti: M5S, il Pd boccia la norma per l’obbligo del materiale biodegradabile monouso per eventi pubblici

NON SAREBBE STATA UNA NORMA DI BUON SENSO IN VISTA DEI PROSSIMI MAXI EVENTI AL CAMPOVOLO?   Succede giovedì 17/09/2015 durante la discussione in Assemblea Legislativa – Emilia Romagna quando si è discusso l’articolato del progetto di legge d’iniziativa della Giunta recante “Disposizioni a sostegno dell’economia circolare, della riduzione della produzione dei rifiuti urbani, del riuso dei beni a fine vita, della raccolta differenziata e modifiche alla legge regionale 19 agosto 1996 n. 31”. Ebbene, in questa sede il M5S ...

Continua »

Assegnazione fondi 8 per mille Irpef, interpellanza Spadoni (M5S): “Ennesimo ritardo. Vogliamo trasparenza”

La procedura per l’assegnazione dei fondi 8×1000 dell’Irpef a gestione statale del 2014 è in ritardo di 6 mesi: le Commissioni parlamentari competenti sono in attesa dello schema di decreto di ripartizione della quota per esprimere un proprio parere. All’inizio di luglio (2015) il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato la divisione delle donazioni effettuate dai contribuenti italiani nel 2011, ma che verranno erogate nel corso di quest’anno. Nel novembre 2014 la Corte dei Conti ha rilevato come questi ...

Continua »

Onu, si apre la 70esima plenaria. Lancio dei nuovi Obiettivi Globali, Spadoni (M5S): risoluzione presentata in Commissione Affari Esteri

Ieri, 15 settembre, si è aperta la storica 70° sessione dell’Assemblea Generale Onu, che dal 25 al 27 ospiterà il Summit delle Nazioni Unite per l’adozione dell’agenda di sviluppo post-2015 e della nuova lista di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. I leaders mondiali si riuniranno per una valutazione conclusiva del processo realizzato tra il 2000 e il 2015 e per proporre anche la nuova Agenda per lo sviluppo e la sostenibilità con il lancio dei nuovi Obiettivi Globali (Sustainable Development Goals ...

Continua »

Iren: M5S, appalti al massimo ribasso non devono essere concepiti, intanto torna il mostro della maxi fusione

IREN: M5S, APPALTI AL MASSIMO RIBASSO NON DEVONO NEMMENO ESSERE PENSATI    RITORNA IL MOSTRO MAXI FUSIONE CHE METTE ANCORA PIU’ A RISCHIO L’ACQUA PUBBLICA REGGIO EMILIA 9 SETTEMBRE 2015 – Mentre Iren sembra salvarsi in corner annullando il maxi appalto al massimo ribasso per l’affidamento biennale 2016- 2017 dei rifiuti nelle provincie di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, un nuovo ‘mostro’ torna all’orizzonte. Quello della maxi fusione tra Iren-Hera-A2A che metterebbe la pietra tombale su ogni processo di ri-publicizzazioni ...

Continua »

Rissa in stazione a Reggio Emilia: Spadoni (M5S): questo rilascio svilisce il lavoro delle Forze dell’ ordine

BISOGNA RISOLVERE I PROBLEMI DELLA CARENZA DI ORGANICO E VALUTARE I PERMESSI SOGGIORNO DEGLI AUTORI DELLA RISSA. SUBITO INTERROGAZIONE IN PARLAMENTO. “Il rilascio dopo nemmeno 24 ore dei protagonisti della violentissima rissa in zona Stazione svilisce il lavoro delle forze dell’ordine. Presenterò una interrogazione al Ministro della Giustizia e dell’Interno per sapere, seppur nell’autonomia delle scelte della magistratura, quali misure legislative il Governo intenda adottare affinché gli autori di queste violenze non vengano rilasciati il giorno seguente i fatti e ...

Continua »

Aemilia, altro duro colpo alle cosche. Parlamentari M5S Emilia Romagna: servono nuove normative

AEMILIA: M5S, ALTRO DURO COLPO ALLE COSCHE. ORA NUOVE NORME PER GESTIONE PIU’ RAPIDA ED EFFICIENTE DEI BENI CONFISCATI ALLE MAFIE “Un altro duro colpo è stato inferto al cuore della ‘ndrangheta emiliana in queste ore: sono stati sequestrati beni per oltre 35 milioni d’euro. Il lavoro della Dda di Bologna, del gip Alberto Ziroldi, dei carabinieri e della guardia di finanza sta andando nella direzione giusta: è fondamentale colpire il patrimonio delle cosche per cercare di debellare questo cancro ...

Continua »

Il 13 settembre a Reggio Emilia, contro la privatizzazione dell’acqua, vi aspettiamo

Il 13 settembre vi aspettiamo a Reggio Emilia alle 18 a Piazza Prampolini all’evento organizzato dal M5S in difesa dell’acqua pubblica. Proprio Reggio Emilia è stata la città che nel referendum del 2011 ha fatto registrare la più alta affluenza e che a seguito di quel voto su impulso fondamentale del Comitato Acqua Bene Comune e del M5S ha iniziato un percorso di ripubblicizzazione del servizio idrico: la strada intrapresa era quella giusta. Nel 2010, un anno prima, Delrio e l’attuale ...

Continua »

M5S: Gentiloni chiarisca le cause dell’arresto dell’attivista italiano

Per i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri è inaccettabile il silenzio della Farnesina sul caso ROMA, 30 agosto 2015 – “A 48 ore dall’arresto di Vittorio Fera il silenzio della Farnesina è diventato inaccettabile. Al momento, qualcosa è trapelato soltanto attraverso consolato generale a Gerusalemme: decisamente troppo poco. Il ministro Gentiloni ha il dovere di chiarire le circostanze dell’arresto e i capi d’accusa rivolti dalle autorità israeliane al nostro concittadino. Inoltre, è doveroso che a Fera venga fornita ...

Continua »