Tag Archives: Affari Esteri

Interrogazione Spadoni (M5S), armi dall’Italia verso l’Egitto: “Pretendiamo chiarezza”

Pretendiamo di sapere: la tipologia, la quantità, il valore delle armi inviate in Egitto nel 2014 e i destinatari e/o gli utenti finali di tali esportazioni; quale sia stata la valutazione alla base dell’autorizzazione all’esportazione in considerazione delle decisione del Consiglio dell’Unione Europea dell’agosto 2013 e dell’esportazione avvenuta nel giugno del 2015 di oltre 1.236 fucili spediti dalla provincia di Urbino; in merito ai materiali militari, quale sia nel dettaglio, sempre alla luce della decisione del Consiglio dell’Unione Europea, la quantità, il valore e la tipologia dell’autorizzazione ...

Continua »

Onu, nuovi Obiettivi Globali: approvata la risoluzione Spadoni (M5S) presentata in Commissione Affari Esteri

Come Presidente del Comitato permanente alla Camera dei Deputati “agenda globale post 2015, cooperazione allo sviluppo e partenariato pubblico-provato”, ho presentato una risoluzione a firma di tutta la Commissione Affari Esteri e Comunitari M5S sull’adozione dell’agenda di sviluppo post-2015 e la nuova lista di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. I leaders mondiali si riuniranno i prossimi giorni per una valutazione conclusiva del processo realizzato tra il 2000 e il 2015 e per proporre anche la nuova Agenda per lo sviluppo e ...

Continua »

M5S: Gentiloni chiarisca le cause dell’arresto dell’attivista italiano

Per i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri è inaccettabile il silenzio della Farnesina sul caso ROMA, 30 agosto 2015 – “A 48 ore dall’arresto di Vittorio Fera il silenzio della Farnesina è diventato inaccettabile. Al momento, qualcosa è trapelato soltanto attraverso consolato generale a Gerusalemme: decisamente troppo poco. Il ministro Gentiloni ha il dovere di chiarire le circostanze dell’arresto e i capi d’accusa rivolti dalle autorità israeliane al nostro concittadino. Inoltre, è doveroso che a Fera venga fornita ...

Continua »

Spadoni (M5S), land grabbing: risoluzione in Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati sull’accaparramento delle terre

“Come presidente del Comitato agenda post 2015 cooperazione allo sviluppo mi sono interessata al tema, in seguito ad un incontro con ActionAid che ha lanciato tempo fa una petizione su questo. Nei Paesi in via di sviluppo, dal 2001, circa 227 milioni di ettari di terre sono state vendute o affittate a investitori internazionali, per essere destinate alla produzione di cibo per l’esportazione o di biocarburanti. In questi e molti altri casi si può parlare di accaparramento di terre o ...

Continua »

Intervista su Iran Italian Radio sul nucleare

Ieri sono stata intervistata dal giornalista Davood Abbasi su Iran Italian Radio sul nucleare: “le sanzioni contro un paese sovrano sono controproducenti, noi siamo per la trattativa. (…) Noi siamo per la sovranità dei paesi, soprattutto per quanto riguarda la politica energetica e siamo anche per la trattativa e per raggiungere un accordo tra le parti”. Questo il link: >>http://italian.irib.ir/analisi/interviste/item/193399-onorevole-spadoni-m5s-sul-nucleare-iraniano-le-sanzioni-contro-un-paese-sovrano-sono-controproducenti,-noi-siamo-per-la-trattativa-audio      

Continua »

La Turchia censurata di Erdogan in UE?

Domenica la polizia turca ha effettuato una serie di arresti nell’ambito di un’operazione lanciata contro esponenti politici e giornalisti legati a Fethullah Gulen, acerrimo nemico del premier Erdogan. Il blitz in 13 città turche ha portato in carcere almeno 27 persone, compresi i dirigenti di un canale televisivo vicino a Gulen, ed emerge un totale di 32 mandati. Questa la Turchia censurata di Erdogan. Non dimentichiamo la protesta di Gezi: ormai non è più una lotta tra laici contro religiosi, ...

Continua »

Risoluzione in Commissione Affari Esteri: l’Iran di Rohani e i diritti umani.

Oggi ho presentato una risoluzione in III Commissione Affari Esteri e Comunitari in merito alla situazione attuale dei diritti umani in Iran con il nuovo Presidente Rohani. Si può certamente apprezzare che in alcuni ambiti sono stati registrati alcuni passi in avanti fatti dal Paese, rispetto al periodo di governo del presidente Ahmadinejad, ma non basta. Con questo atto chiediamo che il nostro Governo si impegni ad intraprendere ogni iniziativa utile affinché l’Iran rilasci tutti i difensori dei diritti umani ...

Continua »

India: ‘ministro’ Modi giustifica stupri. M5S: da Mogherini vergognoso silenzio

  La scorsa settimana dal ‘ministro’ dell’Interno dello Stato indiano del Madhya Pradesh, Balubal Gaur, del partito nazionalista indu’ Bjp del neo premier Narendra Modi, sono giunte delle parole scioccanti su cui ci saremmo aspettati una secca replica del ministro Mogherini, che si è invece trincerata in un vergognoso silenzio. Gli stupri, ha detto Gaur, sono “un crimine sociale di cui sono responsabili sia gli uomini che le donne e talvolta sono giusti, talvolta sbagliati”. Una dichiarazione allucinante, soprattutto poiché ...

Continua »