Tag Archives: Francesco Grande Aracri

‘Ndrangheta. M5S: nuovo colpo contro il cancro che infesta Reggio

REGGIO – 12 MARZO- “Un nuovo colpo contro il cancro ndranghetista che infesta la nostra terra, la cosca Grande Aracri. Un colpo fatto da 7 arresti e diversi indagati e sequestri nel reggiano che ci riporta d’attualità come la ‘ndrangheta non sia stata ancora sconfitta e sempre di più vede alleati spregiudicati cittadini reggiani” così i parlamentari del Movimento 5 Stelle Maria Edera Spadoni, Davide Zanichelli, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi. “Nella sola città di Reggio Emilia i militari ...

Continua »

Ignoti si avvicinano a Spadoni (M5S) a fine comizio: “Non nomini più Grande Aracri”. Sporta denuncia alle autorità competenti.

REGGIO EMILIA – 19 ottobre – Ieri all’evento nazionale sull’acqua pubblica in piazza Martiri 7 Luglio abbiamo parlato di tante cose. Io ho ricordato il pericolo delle infiltrazioni mafiose che purtroppo riscontriamo anche nel nostro territorio. Ho ricordato che i parlamentari emiliano romagnoli del Movimento 5 Stelle hanno richiesto due settimane fa le dimissioni del sindaco di Brescello (Re) Coffrini dopo le sue dichiarazioni su Grande Aracri, condannato in via definitiva per associazione a delinquere di stampo mafioso nel 2008. ...

Continua »

Manifestazioni a favore di Coffrini: atto gravissimo che aiuta il radicamento della mentalità mafiosa.

MANIFESTAZIONI A FAVORE DI COFFRINI: ATTO GRAVISSIMO CHE AIUTA IL RADICAMENTO DELLA MENTALITA’ MAFIOSA.  Rileggiamo le parole di monito del giornalista contro le mafie Giovanni Tizian  Siamo stati tra i primi a chiedere le dimissioni del sindaco di Brescello Coffrini. Dimissioni che non sono arrivate. Ora un nuovo segnale inquietante. Le manifestazioni di solidarietà di una parte della cittadinanza con un sindaco che  non ha avuto il pudore di mostrarsi in comportamenti amichevoli e dare giudizi benevoli su un condannato per ...

Continua »

Parole inaccettabili da parte del sindaco di Brescello. Noi parlamentari Emilia Romagna chiediamo le sue dimissioni.

Quello che si legge dai giornali è sconcertante: è inammissibile che  il sindaco di Brescello, Marcello Coffrini, , possa affermare che il problema della criminalità organizzata non esista a Brescello e spenda  parole benevole verso Francesco Grande Aracri, condannato in via definitiva all’interno del processo per mafia denominato “Edilpiovra”. “Grande Aracri è una persona normale. E’ inconcepibile l’attacco del presidente del Tribunale. Se pensa quelle cose, ci commissari”: queste parole non possono essere proferite da chi ricopre una carica istituzionale. Noi ...

Continua »