Tag Archives: lotta alle mafie

All’istituto Iodi Galvani di Reggio Emilia per l’anniversario della strage di Capaci. Vicepresidente Spadoni: “Facciamo innamorare i giovani della legalita’ e della giustizia. In Emilia sottovalutazione fenomeno mafioso da parte delle amministrazioni”

Reggio Emilia, 23 maggio 2019- “Sono passati 27 anni da quella giornata che ancora oggi è incisa così profondamente nelle nostre coscienze. In quel maledetto giorno la mafia con ferocia stroncava le vite di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Nell’anniversario della strage di Capaci, come ogni giorno, non posso dimenticare ciò che subì Falcone: fu delegittimato in vita e poi ucciso da Cosa nostra. Come ha ricordato il magistrato ...

Continua »

Spari a Cadelbosco, Zanichelli-Spadoni (M5S): vile atto che va condannato

REGGIO – 1 FEBBRAIO- “Condanniamo il vile atto ritenuto dagli inquirenti come intimidatorio, accaduto nella prima mattinata di oggi, quando sono stati rinvenuti dei fori di proiettile sulla porta d’ingresso del ristorante “La Perla” di Cadelbosco Sopra in Provincia di Reggio Emilia”, dichiarano in una nota la Vice Presidente della Camera Maria Edera Spadoni e il Deputato Davide Zanichelli. “Occorre prestare molta attenzione perché questi episodi possono costituire veri e propri reati sentinella nonché essere spia di situazioni più gravi ...

Continua »

Aemilia, M5S: “Lo Stato tuteli Donato Ungaro, l’attenzione contro la mafia resti alta”

“Donato Ungaro è vittima di un’ingiustizia”. Lo affermano la Vice Presidente della Camera Maria Edera Spadoni, i Senatori del MoVimento 5 Stelle Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi. Mantovani è la prima firmataria di un’interrogazione, sottoscritta anche da Lanzi, presentata ai Ministeri dell’Interno e della Giustizia. “L’ex vigile urbano di Brescello ha denunciato episodi di malaffare nel 2001, 14 anni prima dell’inizio del processo Aemilia, e ha subito diverse intimidazioni per le sue denunce sui prelievi di sabbia e le ...

Continua »

Minacce a Di Legami, M5S: “Fatto inaccettabile, vicini al legale di Aemilia”

“Siamo vicini all’avvocato Rosario Di Legami dopo le minacce da lui ricevute”. Il Sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi, la Vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni e la Componente della Commissione Giustizia alla Camera Stefania Ascari si schierano al fianco del legale custode dei beni confiscati al processo Aemilia, che ha denunciato una lettera d’intimidazione. “L’indirizzo è quello della casa del defunto boss mafioso Toto Riina – ricordano gli esponenti del MoVimento 5 Stelle – e il contenuto un pezzo di ...

Continua »

Spadoni (M5S): “Cassazione conferma che ‘ndrangheta inquina l’Emilia. Saremo presenti alla sentenza primo grado”

Reggio Emilia, 25 ottobre 2018- “La sentenza della Corte di Cassazione che ha decretato quaranta condanne definitive e che ha confermato l’impianto accusatorio del processo Aemilia è una sentenza storica che inferisce un duro colpo al cuore della ‘ndrangheta, da decenni ormai radicata sul nostro territorio. Aspettiamo ora la sentenza del nuovo processo d’appello anche degli altri quattro imputati, tra cui l’ex consigliere comunale di Forza Italia a Reggio Emilia Giuseppe Pagliani, Michele Colacino, Francesco Frontera e Francesco Lamanna” dichiara ...

Continua »

Via D’Amelio dopo la sentenza storica trattativa Stato-Mafia. Spadoni (M5S): “I cittadini devono tornare a fidarsi delle Istituzioni. Poteri alla Commissione Antimafia per liste pulite. Fuori gli impresentabili dai Palazzi”

Palermo, 19 luglio 2018- “Mi sto recando a Palermo perché è fondamentale rappresentare lo Stato ed  è necessario che i cittadini tornino a fidarsi dei propri rappresentanti nelle Istituzioni” dichiara la vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni. “Sono passati tre mesi dalla sentenza storica sulla trattativa Stato-mafia. Uno Stato che non ha paura di far luce sulle pagine buie della propria storia ci permette di sentirci parte di una comunità democratica che vuole crescere quotidianamente nel rispetto delle leggi con ...

Continua »

Spadoni: “Basta con la strategia del vittimismo, non c’è nessuna discriminazione verso i cutresi e i calabresi”

AEMILIA / M5S, BASTA CON LA STRATEGIA DEL ‘VITTIMISMO’ , NON C’E’ NESSUNA DISCRIMINAZIONE CONTRO I CUTRESI , LE VITTIME DELLA ‘NDRANGHETA SONO TUTTI I CITTADINI ONESTI CHE VIVONO A REGGIO     REGGIO EMILIA 6 LUGLIO – “Tutto come previsto dallo stesso Pubblico Ministero di Aemilia e citato in più studi e libri contro il fenomeno ‘ndranghetista : la strategia di inventarsi un fantomatico “clima di discriminazione” contro i cutresi ed i calabresi, va avanti da parte degli avvocati ...

Continua »