Tag Archives: M5S

Spadoni (M5S): “Giusta la scelta di valutare di assegnare la scorta ai giudici di Aemilia. Clima di alta tensione in città”

REGGIO EMILIA, 8 NOVEMBRE 2018- “Leggo con particolare attenzione le dichiarazioni del Prefetto Maria Forte – riportate da Il Resto del Carlino- che ha affermato come vi siano in atto valutazioni e un monitoraggio costante in merito alla decisione di assegnare la scorta ai giudici del processo Aemilia” dichiara in una nota stampa la Vicepresidente reggiana Maria Edera Spadoni a margine dell’articolo de Il Resto del Carlino. “Sono assolutamente concorde sul fatto che il clima che si respira a Reggio ...

Continua »

Torna “Alberi per il Futuro-Mille alberi in più per Reggio”, domenica 18 novembre!

DOMENICA 18 NOVEMBRE I VOLONTARI 5 STELLE METTERANNO A DIMORA 500 NUOVI ALBERI TRA REGGIO E RUBIERA SONO 4.000 LE PIANTE MESSE A DIMORA DAL 2015 DAI VOLONTARI 5 STELLE DI REGGIO EMILIA Per il quarto anno consecutivo torna ‘Alberi per il Futuro-Mille alberi in più per Reggio’ l’iniziativa di piantumazione partecipata di alberi promossa dal Movimento 5 Stelle in collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune di Reggio all’interno del progetto ‘Reggio Respira’. Quest’anno nella città di Reggio Emilia verranno ...

Continua »

Aemilia, M5S: Plauso ai Carabinieri e tutte Forze Ordine, azione di estrema intelligenza e professionalità : lo Stato vince ancora, la ‘ndrangheta perderà sempre.

REGGIO EMILIA, 5 NOVEMBRE 2018- “Dopo quasi otto ore di trattativa, si è arreso Francesco Amato, latitante condannato a 19 anni per associazione mafiosa nel processo Aemilia che aveva preso in ostaggio 4 dipendenti dell’ufficio postale della frazione di Pieve Modolena. Un plauso ai Carabinieri-coordinate dal Colonnello Desideri, comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia- che hanno agito con estrema intelligenza scongiurando un intervento con i reparti speciali e con grande intelligenza hanno convinto il condannato del fatto di non ...

Continua »

Aemilia, Spadoni (M5S): “Seguiamo situazione. Vicinanza Forze dell’Ordine, ostaggi e famiglie”

Reggio Emilia, 5 novembre 2018– “Un latitante condannato nel maxi-processo Aemilia a 19 anni per associazione mafiosa, Francesco Amato, si è asserragliato armato di coltello all’interno di un ufficio delle Poste della frazione di Pieve Modolena, alle porte di Reggio Emilia, prendendo in ostaggio la direttrice e quattro dipendenti. Sono in corso le trattative. Siamo vicini alle Forze dell’Ordine che da ore, e ancora in questo momento, stanno operando per risolvere la situazione quanto prima e affinché il condannato sia assicurato alla ...

Continua »