Tag Archives: M5S

SPESSOTTO/SPADONI (M5S): AGENZIA DELLA COOPERAZIONE, GOVERNO FACCIA CHIAREZZA SULLE ASSUNZIONI A CHIAMATA DIRETTA.

Roma, 19 luglio 2016 – “Gravi irregolarità sembrano emergere nella gestione del personale da parte dell’’Agenzia Italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics), organo sottoposto alla vigilanza del Ministero degli esteri, che tra i suoi compiti ha quello di gestire ingenti finanziamenti statali da destinare all’aiuto dei paesi in via di sviluppo”. E’ quanto affermano in una nota congiunta le portavoci del Movimento Cinque Stelle alla Camera, Arianna Spessotto e Maria Edera Spadoni. “Abbiamo chiesto con un’interrogazione scritta, depositata in ...

Continua »

Agenda 2030, cosa fare ora. Risoluzione Spadoni (M5S) in Commissione esteri

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità, sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU, che ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs) in un grande programma d’azione per un totale di 169 target o traguardi, come naturale prosecuzione dei Millennium Development Goals che li hanno preceduti, e rappresentano obiettivi comuni su un insieme di questioni importanti per lo sviluppo, come: la lotta ...

Continua »

‘Ndrangheta: M5S, sia fatta luce sul coinvolgimento e sui legami di ‘dipendenti infedeli’ di Coopsette su appalti ‘terzo valico’

  Nota dei parlamentari M5S Spadoni, Dell’Orco, Sarti e del vice presidente commissione antimafia Gaetti “Le imprese edili e di movimento terra riferibili alla cosca “Raso – Gullace – Albanese”, hanno acquisito anche appalti dalla cooperativa “Coopsette”, attraverso la corruzione di dipendenti infedeli che assegnavano le commesse a seguito dell´approvazione di preventivi appositamente “gonfiati”, così consentendo un maggior guadagno alle imprese mafiose e assicurarsi il pagamento di un corrispettivo’ . Questi i particolari agghiaccianti che emergono nell’inchiesta antimafia ‘Alchemia’ relativa ...

Continua »

M5S, social dumping: “Il Parlamento europeo approva emendamento per migliorare le condizioni di lavoro nel trasporto. Giusta direzione.”

Esprimiamo grande soddisfazione sull’ approvazione dell’emendamento, il 13 luglio scorso, al report sul “social dumping” in Europa presentato da Guillaume Balas e approvato dalla Commissione Occupazione e Affari sociali (EMPL). E’ fondamentale, a nostro avviso, porre fine a pratiche commerciali inaccettabili, che si traducono in azioni di dumping sociale e salariale: deve essere garantita una concorrenza leale e al contempo l’uguaglianza del trattamento dei lavoratori nel rispetto del principio della parità di retribuzione e delle condizioni di lavoro, indipendentemente dal ...

Continua »

Spadoni (M5S), decreto missioni: “Vogliamo una politica estera diversa”

Parliamo ancora una volta di proroga delle missioni all’estero. Molte sono attive da più di 10 anni: vogliamo ragionare sui risultati ottenuti o solamente agire con rinnovi automatici? Un miliardo e 272 milioni di euro e si continua ad andare in GUERRA. E come copertura il Governo si è permesso di distrarre ben 112 milioni di euro dal Fondo di 245 milioni di euro appositamente stanziati dalla scorsa legge di stabilità per contrastare la minaccia terroristica nel nostro Paese! Nessun ...

Continua »

Risoluzione Spadoni (M5S): sospensione Arabia Saudita dal Consiglio ONU dei diritti umani

  Amnesty International e Human Rights Watch hanno chiesto all’Assemblea generale delle Nazioni Unite di sospendere l’Arabia Saudita dal Consiglio dei diritti umani, il più importante organismo mondiale per il rispetto dei diritti umani, fino a quando non cesserà gli attacchi illegali condotti nello Yemen dalla coalizione di cui è alla guida e tali attacchi non saranno oggetto di indagini credibili e imparziali. Ai sensi dell’articolo 1 comma 6 della legge n.185 del 1990 (Nuove norme sul controllo dell’esportazione, importazione ...

Continua »

Spadoni (M5S), interrogazione Regeni: “Una risposta davvero lacunosa. Il Governo rispetti almeno la decisione del Consiglio UE”.

Ieri, in Commissione Affari Esteri, il Sottosegretario agli esteri ha ‘finalmente’ risposto ad una delle mie interrogazioni sul caso Regeni. Ho chiesto se e quali iniziative verranno intraprese nei confronti del Governo egiziano affinché venga fatta luce sull’arresto del consulente della famiglia Regeni, Ahmed Abdallah Al Sheikh, e affinché si ottenga una celere scarcerazione. Inoltre ho ricordato la decisione, totalmente ignorata, del Consiglio dell’Unione europea dell’agosto 2013 di sospendere l’invio alle forze militari, agli apparati di sicurezza e alle forze ...

Continua »

Intervento in Aula sullo scandalo En. Cor, ex municipalizzata del comune di Correggio (RE)

  C’è un altro scandalo sul quale il PD sta cercando in tutti i modi di far calare il silenzio ed è quello legato alla ex municipalizzata del Comune di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, la En.Cor. Nata nel 2007 come fiore all’occhiello nella produzione di energie rinnovabili e d’innovazione tecnologica, questa società partecipata al 100% dal Comune, è costata più di quanto abbia mai saputo e potuto produrre. Tutti sapevano ma nessuno ha mai mosso un dito fino ...

Continua »

Prima audizione alla Camera dei Deputati della Direttrice, Laura Frigenti, della nuova Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo

  Questa mattina finalmente la prima audizione della Direttrice, Laura Frigenti, della nuova Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, presso la Camera dei Deputati. La legge per disciplinare la cooperazione internazionale per lo sviluppo è entrata in vigore il 29 agosto 2014, per aggiornare, e quindi sostituire dopo 27 anni, la L.49/1987. “Si tratta della prima audizione pubblica della Direttrice che ho incontrato personalmente per la prima volta lo scorso mese, in qualità di Presidente del Comitato sull’attuazione dell’Agenda ...

Continua »