Tag Archives: risoluzione

Tracciabilità dei minerali insanguinati, regolamento Commissione UE. Spadoni (M5S): risoluzione in Commissione Affari Esteri

Lo scorso 20 maggio il Parlamento UE (in prima lettura) ha modificato la proposta di regolamento della Commissione UE sui minerali dei conflitti per la tracciabilità obbligatoria dei minerali insanguinati lungo tutta la catena, grazie anche al grande lavoro del MoVimento 5 Stelle in Europa. Di cosa si tratta? Lo sviluppo delle telecomunicazioni, dell’elettronica di punta e della telefonia mobile ha reso indispensabili molti minerali “sporchi di sangue”, cioè quei minerali provenienti da paesi in guerra, dove le estrazioni minerarie ...

Continua »

Onu, si apre la 70esima plenaria. Lancio dei nuovi Obiettivi Globali, Spadoni (M5S): risoluzione presentata in Commissione Affari Esteri

Ieri, 15 settembre, si è aperta la storica 70° sessione dell’Assemblea Generale Onu, che dal 25 al 27 ospiterà il Summit delle Nazioni Unite per l’adozione dell’agenda di sviluppo post-2015 e della nuova lista di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. I leaders mondiali si riuniranno per una valutazione conclusiva del processo realizzato tra il 2000 e il 2015 e per proporre anche la nuova Agenda per lo sviluppo e la sostenibilità con il lancio dei nuovi Obiettivi Globali (Sustainable Development Goals ...

Continua »

Risoluzione in Commissione Affari Esteri, Iran: le donne non sono mere “macchine da riproduzione”

  E’ da un appello di Amnesty International che nasce la risoluzione M5S in Commissione Affari Esteri e Comunitari, a prima firma Spadoni. Il Governo iraniano sta cercando di approvare due nuove leggi: la legge quadro sulla popolazione complessiva e l’esaltazione della famiglia (legge 315) e la legge sull’incremento dei tassi di fertilità e sulla prevenzione del declino della popolazione (legge 446). La legge 446 vieta la contraccezione chirurgica e limita l’accesso alle informazioni sui contraccettivi, mentre la legge 315 ...

Continua »

Export-import armi: il Governo rispetti la legge e venga a riferire in Commissione

  Lo sorso mese di giugno è stata annunciata la trasmissione da parte del Governo della cosiddetta Relazione per il controllo export, import e transito dei materiali di armamento 2013. Sono passati più di 6 mesi e il Governo ancora non è venuto nelle varie commissioni competenti ad esporla nel dettaglio. Ricordo che è stato introdotto “l’obbligo governativo di riferire analiticamente alle Commissioni parlamentari sui contenuti della relazione entro 30 giorni dalla sua trasmissione” ai sensi della legge 9 luglio ...

Continua »

Iraq: approvata risoluzione M5S contro legge che obbliga al matrimonio bambine di 9 anni

Il MoVimento 5 Stelle lotta per la tutela dei diritti dell’infanzia. Lo fa in Italia ma anche all’estero. E’ stata infatti approvata oggi all’unanimità dalla Commissione Affari Esteri della Camera una risoluzione a prima firma Maria Edera Spadoni (M5S) che impegna il governo a vigilare sul governo iracheno affinché ritiri immediatamente una proposta di legge che stabilisce l’abbassamento dell’età matrimoniale per le donne dai 18 ai 9 anni e che apre a una legalizzazione dello stupro familiare. Si tratta di due scioccanti ...

Continua »

Approvata la risoluzione relativa alle future sfide e impegni della Ceb. Intanto l’Italia pur essendo tra i “Grandi Pagatori” ottiene zero o minimi finanziamenti

  Strasburgo– Questa settimana a Strasburgo stiamo discutendo delle sfide che attendono la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa. La CEB è la più antica tra le istituzioni finanziarie internazionali europee ed è l’unica con fini esclusivamente sociali. E’ nata nel 1956 per dare una risposta alla problematica dei rifugiati: il suo raggio d’azione si è poi allargato ad altri settori, per contribuire in maniera sempre più incisiva al rafforzamento della coesione sociale in Europa. Oggi al Consiglio d’ Europa ...

Continua »

Consiglio d’Europa: emergenza migratoria e l’interventismo ad ogni costo

Sono a Strasburgo alla sessione plenaria del Consiglio d’Europa e questa mattina ero iscritta a parlare sulla risoluzione del parlamentare britannico Chope, autore della risoluzione sulla questione migrazione: “The large scale arrival of mixed migratory flows on Italian shores”. La presidente Brasseur, però, ha interrotto il dibattito. Non c’è stato il tempo di continuare con la lunga lista degli iscritti. Peccato perché tutti gli italiani hanno potuto parlare tranne me e Manlio Di Stefano. Credevo fosse importante dare la voce ...

Continua »

Iran: M5S, presidente Rohani rispetti diritti umani e liberi prigionieri politici

Lo avevano definito il presidente moderato, per questo benedetto solo a metà dalla Guida Suprema Ali Khamenei. Si erano sbagliati. E’ vero, in un anno di governo Hassan Rohani ha consolidato la fama del “riformista” decretando la fine dell’era Ahmadinejād. Sono stati molti i passi compiuti verso una normalizzazione dei rapporti con l’Occidente, ma altrettante le occasioni perse per immettere l’Iran una volta per tutte sul cammino della democrazia. I dati raccolti dalle associazioni umanitarie e dalla dissidenza interna sul ...

Continua »

Risoluzione in Commissione Affari Esteri: l’Iran di Rohani e i diritti umani.

Oggi ho presentato una risoluzione in III Commissione Affari Esteri e Comunitari in merito alla situazione attuale dei diritti umani in Iran con il nuovo Presidente Rohani. Si può certamente apprezzare che in alcuni ambiti sono stati registrati alcuni passi in avanti fatti dal Paese, rispetto al periodo di governo del presidente Ahmadinejad, ma non basta. Con questo atto chiediamo che il nostro Governo si impegni ad intraprendere ogni iniziativa utile affinché l’Iran rilasci tutti i difensori dei diritti umani ...

Continua »