Affidi Illeciti: M5S, Lega ipocrita, facendo saltare Conte 1, ha rischiato di fermare il lavoro di Bonafede e Commissione inchiesta parlamentare

ROMA 10 SETTEMBRE – “Da Salvini e dalla senatrice leghista Bergonzoni, candidata in pectore alle regionali su ‘ Angeli e Demoni’ e lo scandalo affidi solo ipocrisia. È la Lega che ha rischiato di fermare un lavoro serio su questo tema facendo cadere il governo Conte 1! “lo dichiarano in una nota i parlamentari emiliano romagnoli del Movimento 5 Stelle Maria Edera Spadoni, Stefania Ascari, Davide Zanichelli, Gabriele Lanzi, Maria Laura Mantovani, Michela Montevecchi, Alessandra Carbonaro, Marco Croatti, Carlo De Girolamo.

“Perché la Lega, come avevamo già dichiarato lo scorso mese, con la caduta del governo Conte 1 a causa di Salvini e successive elezioni anticipate avrebbe mandato in fumo sia il lavoro della Commissione parlamentare d’inchiesta sullo scandalo affidi (che riguarda non solo la Val d’Enza e Bibbiano ma, purtroppo, tutta Italia) che il lavoro della squadra protezione bambini avviato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede” continuano i parlamentari pentastellati.

“Un lavoro serio e non strumentale. Ricordiamo che lo scorso 8 agosto, proprio nel giorno in cui Salvini faceva cadere il governo, il Ministro Bonafede era a Cavriago a incontrare con taglio istituzionale famiglie, associazioni e Comuni della Val d’Enza” concludono Spadoni, Ascari, Zanichelli, Lanzi, Mantovani, Montevecchi, Carbonaro, Croatti e De Girolamo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*