Consigliere di parità provinciali. M5S, Spadoni: “Fondamentale il ruolo svolto dalle Consigliere provinciali di parità”

REGGIO EMILIA – 19 gennaio – “Ho incontrato stamane, presso la Sede della Provincia di Reggio Emilia, la Dott.ssa Maria Mondelli, Consigliera di parità effettiva della provincia di Reggio Emilia assieme ad altre Consigliere di parità provenienti da tutta Italia. Assieme a lei erano presenti: Francesca Bonomo Consigliera di parità supplente della provincia di Reggio Emilia, Sonia Alvisi Consigliera regionale di parità effettiva dell’Emilia Romagna e Consigliera di parità della provincia di Ravenna, Maria Antonietta Calasso Consigliera di parità della provincia di Parma, Giuditta Lembo Consigliera di parità della provincia di Campobasso, Venera Tomarchio Consigliera di parità della provincia di Lodi e Carmelina Fierro Consigliera di parità della provincia di Rimini” afferma in una nota la Vice Presidente Spadoni a margine dell’incontro avvenuto in data odierna

“È stato davvero un incontro molto interessate e proficuo, ho capito e apprezzato il duro lavoro che svolgono ogni giorno le Consigliere per impedire che avvengano sul luogo di lavoro discriminazioni e molestie di genere nonché l’impegno costante che dimostrano nella tutela e nell’incremento dell’occupazione femminile” incalza la Vice Presidente

“Ho ascoltato con attenzione le osservazioni esposte dalle Consigliere presenti, confermando anche a loro il mio impegno a farle presenti alla prima occasione utile di confronto sul tema con le istituzioni di competenza. Sarò sempre al fianco delle figure o associazioni che lottano per arrivare ad una piena parità di genere, in ogni ambito della società. Ho ricordato che nell’ultima Legge di Bilancio appena approvata sono state corrisposti, alla Presidenza del Consiglio dei ministri per le politiche delle pari opportunità vale a dire il cd. Fondo pari opportunità, 64,1 milioni per il 2019, 59,1 mln per il 2020 e 59,1 nel 2021” conclude Spadoni

Consigliere di Parità_19 gennaio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*