Ieri in Ufficio di presidenza abbiamo votato per il taglio di tutte le pensioni erogate da Montecitorio sopra i 100mila euro.

++ TAGLIO DELLE PENSIONI D’ORO DI MONTECITORIO, RISPARMI IN 5 ANNI PER 100 MILIONI DI EURO. LA GIUSTIZIA SOCIALE E’ AL CENTRO DELLA NOSTRA AGENDA++ Un altro importante passo nella direzione giusta, che si va ad aggiungere a quello della riformulazione dei vitalizi dei parlamentari. Ieri, in Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati di cui faccio parte, abbiamo votato per il taglio di tutte le pensioni erogate da Montecitorio sopra i 100mila euro per un RISPARMIO di 20 milioni all’anno. Il taglio sarà del 15% per chi percepisce fra 100 e 130mila euro annui, del 25% per chi prende dai 130 ai 200mila, del 30% fra i 200 e i 350mila, del 35% fra i 350 e i 500mila e del 40% per chi ha una pensione superiore al mezzo milione di euro all’anno.
Come ha ribadito il nostro Presidente Roberto Fico, che ringrazio per l’impegno in questa battaglia di buon senso, questa misura varrà per i prossimi cinque anni con un risparmio, per le tasche dei cittadini, di circa 100 MILIONI DI EURO.
Avanti così, la giustizia sociale continuerà ad essere il nostro faro.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*