MANOVRA, SPADONI: “Priorità investire sul lavoro femminile, massimo appoggio alla Ministra Bonetti

Roma, 16 Novembre 2020

Buone notizie sul tema parità di genere, in vista della prossima Legge di Bilancio. Sono infatti previste diverse misure a sostegno e vantaggio delle donne.

La Ministra delle Pari Opportunità, Elena Bonetti, ha recentemente dichiarato che il Paese deve mettere in campo strategie di ripartenze e sviluppo, investendo innanzitutto nell’occupazione femminile.

Sono molto soddisfatta per queste dichiarazioni, stiamo raggiungendo degli obiettivi importanti.

Nella prossima manovra di bilancio ci saranno molte anticipazioni del Recovery Fund, tra le quali:

  • il piano per gli asili nido
  • il fondo per le imprese femminili
  • il sostegno al credito e la formazione per le donne.

La Ministra Catalfo inoltre sta lavorando ad una decontribuzione del lavoro femminile.

Ricordo che nel 2019, ben 37000 neo-mamme hanno lasciato il lavoro dopo il primo figlio.

Ritengo inaccettabile che, nel 2020, una donna debba essere ancora costretta a scegliere tra l’essere una madre o una lavoratrice. È quindi fondamentale incentivare l’ingresso nel mondo del lavoro delle donne dopo la maternità.

La stessa Ministra Bonetti, ha affermato che dopo la maternità le donne devono avere degli incentivi economici e al coltempo per l’azienda non devono esserci penalizzazioni quando effettua la sostituzione.

Molto positiva è anche la notizia di pochi giorni fa, secondo cui il Dipartimento delle Pari Opportunità ha deciso di stanziare 28 milioni di euro ai centri antiviolenza, alle case rifugio e alle altre iniziative di competenza regionale in materia di violenza maschile contro le donne.

È cruciale dare il massimo sostegno a queste realtà, la protezione delle vittime di violenza ed il loro accompagnamento verso un percorso di libertà deve essere un obiettivo comune e condiviso da tutte le istituzioni.

Il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto per le pari opportunità e per permettere alle donne di emanciparsi, lo dimostrano le azioni che stiamo portando avanti a livello governativo.

Sono davvero contenta che in questa legislatura ci sia così tanta attenzione in favore delle donne.

Queste le dichiarazioni della Vicepresidente della Camera, Maria Edera Spadoni.

dalla parte delle donne

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*