Ndrangheta: M5S, Commissione Antimafia controlli le liste delle prossime elezioni Reggio e Modena e tutti comuni interessati inchiesta Aemilia

29 GENNAIO – “Tutti i Comuni della provincia di Reggio Emilia, Modena e Parma interessati al processo Aemilia il più grande processo per ‘ndrangheta del Nord Italia e altri gravi processi per ‘ndrangheta e mafie, in primis pensiamo alle città capoluogo di Reggio Emilia e Modena dovranno essere attenzionate dalla Commissione antimafia che dovrà effettuare tutti i controlli necessari su tutte le liste presentate per le prossime amministrative” lo dichiarano in una nota Mario Giarrusso capogruppo in Commissione Antimafia per il Movimento 5 Stelle, con la parlamentare modenese Stefania Ascari membro della Commissione stessa, Giulia Sarti presidente della Commissione Giustizia della Camera ed i parlamentari emiliani Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera, Davide Zanichelli, Gabriele Lanzi, Maria Laura Mantovani.
“Sottoporremo la proposta alla Commissione antimafia stessa ed al presidente Nicola Morra” concludono deputati e senatori del Movimento 5 Stelle.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*