Piazza Roversi, M5S: Interrogazione su destinazione dei 950mila euro erogati dal MIBACT. Servono chiarimenti.

REGGIO EMILIA – 9 GENNAIO – “Servono chiarimenti sulla destinazione dei 950mila euro di finanziamenti erogati dal Ministero della Cultura per il progetto di piazza Roversi. È stata presentata al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) un’interrogazione, a prima firma del deputato del Movimento 5 Stelle Davide Zanichelli e firmata anche da Maria Edera Spadoni – in merito al progetto esecutivo del restauro di Piazza Roversi su cui da diverso tempo i cittadini lamentano, da parte dell’Amministrazione Comunale, una mancanza di trasparenza e di dialogo sulla nuova destinazione della Piazza”, dichiarano i pentastellati.

“I finanziamenti in via originaria destinati al progetto di riqualificazione ammontavano a 800 mila euro, incrementati poi con una delibera della Giunta Comunale a 950 mila euro. Tali fondi sono stati erogati dal MIBACT, nell’ambito delle risorse contenute nel Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, Piano Stralcio “Ducato Estense” spiegano Zanichelli e Spadoni.

TRASPARENZA E ACCESSIBILITA’ PER DISABILI – “Quello che ci preme capire è la vera destinazione dei fondi pubblici erogati dal Ministero nel rispetto dei cittadini e dei contribuenti. A ciò va aggiunto un altro aspetto che abbiamo a cuore ossia l’accessibilità nella futura piazza da parte delle persone con disabilità, date le numerose barriere architettoniche che ne impediscono l’accesso. I finanziamenti pubblici devono essere utilizzati al meglio e per questo chiediamo maggiori controlli e trasparenza da parte del Comune che troppo spesso pone in secondo piano le esigenze dei cittadini, con disabilità e non”, incalzano i pentastellati.

“La Giunta Comunale – afferma la Capo Gruppo Guatteri- deve pensare di più ai problemi reali della popolazione e avviare con loro un dialogo costruttivo perché Reggio Emilia necessita di essere ascoltata. Solo così si possono risolvere i problemi della nostra città. Le modalità utilizzate per la definizione del progetto di riqualificazione di Piazza Roversi sono state inaccettabili, non c’è stata nessuna condivisione e nessuna partecipazione sulla definizione di un progetto che, di fatto, stravolge completamente una nostra Piazza storica”.

 

Maria Edera Spadoni- Vice Presidente Camera M5S

Davide Zanichelli – Deputato M5S

Alessandra Guatteri – Capo Gruppo M5S Consiglio Comunale Reggio Emilia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*