Riapertura Punti Nascita. Spadoni, Grillo: “Ottima notizia. Da sempre il M5S a fianco delle mamme della montagna. Stupite dalle parole di Bonaccini”

18 giugno 2020- “La riapertura dei Punti nascita, grazie al Decreto legge del 19 maggio che definisce i nuovi parametri da raggiungere nei territori e che stanzia i fondi statali, è un’ottima notizia. La riapertura dei Punti nascita, con i necessari livelli di sicurezza, per il MoVimento 5 stelle è sempre stata una battaglia di civiltà; abbiamo lottato affinché fosse garantito alle mamme della montagna un loro diritto” dichiarano in una nota congiunta la reggiana Vicepresidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni e la deputata del MoVimento 5 Stelle Giulia Grillo che, quando era alla guida del Ministero della Salute, si era occupata di questa tematica.

“Sinceramente siamo stupite dalle parole di Bonaccini riportate questa mattina sugli organi di stampa quando afferma che dal Governo precedente ‘non è mai arrivata una convocazione nonostante da presidente della Conferenza delle Regioni abbia scritto di continuo’. Un’affermazione davvero sorprendente che non trova riscontro nella realtà dei fatti” proseguono le due parlamentari del MoVimento 5 Stelle Spadoni e Grillo.

“Io stessa al Ministero ho ricevuto Bonaccini e l’assessore regionale alle Politiche per la salute Sergio Venturi; non solo, entrambi in un comunicato stampa pubblicato sul sito della Regione lo avevano definito un incontro importante e positivo.   In quell’occasione avevo ribadito quanto fosse necessario valutare insieme alle Regioni l’attualità dell’Accordo Stato-Regioni del 2010 e utilizzare il “Patto della Salute” per aggiornare i criteri” dichiara l’ex Ministro della Salute Giulia Grillo.

“Anche noi parlamentari del Movimento 5 Stelle ci siamo sempre occupati della questione: eravamo presenti all’incontro al Ministero della Salute con i vari comitati e il Sottosegretario M5S Bartolazzi. In quell’occasione, su mia richiesta il Comitato Punti Nascita Nazionale, aveva confermato come il proprio parere fosse consultivo e non vincolante. Non solo: anche lo scorso dicembre, con l’attuale Viceministro M5S alla Salute Sileri abbiamo incontrato a Castelnovo ne’ Monti i rappresentanti dei Comitati Punti nascita e i cittadini” continua Spadoni.

“Abbiamo tutti a cuore le necessità delle tante famiglie che abitano nei territori montani. Siamo davvero contente che dopo anni di lavoro, si riaprano i Punti Nascita. Questa è una battaglia comune su cui non ha assolutamente senso mettere una bandierina politica e fare delle dichiarazioni non vere. Si continui con l’impegno di garantire ai cittadini il loro diritto alla salute” concludono Spadoni e Grillo.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*