[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=bIdTOC4vwaQ[/embedyt]

 

Il mio intervento all’ONU sul REDDITO DI CITTADINANZA, strumento importante per far uscire le donne dalla spirale di violenza. In Italia ben 5 milioni di persone, per la metà donne, si ritrovano in una condizione di povertà assoluta.

L’obiettivo numero 1 dell’Agenda 2030 è quello di combattere la povertà. Misure di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale, di sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari sono necessarie.

Proprio per questo in Italia, alla Camera dei Deputati, in questi giorni è in discussione il reddito di cittadinanza che rappresenta uno strumento fondamentale e decisivo per molte donne che si trovano in una situazione di vulnerabilità: una donna economicamente indipendentemente ha maggiori possibilità di uscire dalla violenza.