Spadoni (M5S): “RestitutionDay, ad oggi ho restituito 144 mila euro. Il M5S oltre 80 milioni e tutto ciò senza toccare la Costituzione”

 

REGGIO EMILIA 28 NOVEMBRE–  Sono fiera di annunciare che ad oggi ho restituito 144 mila euro.  Posso testimoniare con il mio piccolo esempio che si può fare politica in maniera efficiente anche con meno risorse da destinare alla collettività (Stato e iniziative pubbliche come il fondo per le piccole imprese del MEF).

In queste ore a Firenze va in scena il Restitution Day: il MoVimento 5 Stelle dalla sua nascita ad oggi ha rinunciato, restituito e donato oltre 80 milioni di euro. Precisamente: 80.727.585 euro (156,4 miliardi di vecchie lire). Una cifra che aumenta ogni giorno. Il tutto senza stravolgere 47 articoli della Costituzione e senza aspettare nuove leggi (ricordo come il Pd ha bocciato la proposta taglia-stipendi del M5S che avrebbe generato risparmi di 87 milioni di euro).

87 milioni, molti di più dei 57.5 milioni di euro calcolati dalla Ragioneria di Stato per i risparmi generati distruggendo la Costituzione con la riforma Renzi-Verdini-Boschi che cambia ben 47 articoli della nostra carta e priva i cittadini del diritto di eleggere direttamente i senatori.

Intanto  i partiti in questi ultimi vent’anni si sono intascati  oltre 2,5 miliardi di euro in rimborsi elettorali , più maxi stipendi e privilegi.

Il M5S fa tutto ciò senza toccare la Costituzione, per questo siamo convinti che il 4 dicembre sia fondamentale votare NO al referendum costituzionale.

Qui tutti i dettagli:

http://www.beppegrillo.it/m/2016/11/80_milioni_di_ragioni_per_dire_no_-_iodicono.html

 

 

 

 

Maria Edera Spadoni,
Cittadina alla Camera dei Deputati
M5S

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*