In questi giorni stiamo traslocando da Palazzo Marini: il M5S fin dall’ inizio della legislatura ha combattuto per cancellare lo scandalo degli affitti d’oro.  Luciano Violante nel 1997, allora  presidente della Camera,  ha affittato al prezzo di 26 milioni di euro l’anno sottoscrivendo dei contratti senza clausola di recesso.

Per i lavoratori di Palazzo Marini il M5S ha già presentato un progetto ai Questori della Camera per la ridistribuzione del personale.

Siamo negli uffici di proprietà dello Stato, questa oggi è una grande rivoluzione e sicuramente un risparmio enorme per tutti noi cittadini. Finalmente abbiamo eliminato un grandissimo spreco di denaro pubblico. Abbiamo calcolato che il risparmio netto sarà di 18 milioni. E tutto ciò grazie al M5S.

E  gli altri parlamentari? Tutti in silenzio e complici e  questo perché Scarpellini pagava la campagna elettorale di tutti i partiti di maggioranza.

Intanto continuiamo a lavorare, ma nel nuovo ufficio.