Violenza donne, Spadoni (M5S): “Allontanamento marito violento avvenuto grazie al Codice Rosso”

REGGIO EMILIA 20 NOVEMBRE 2019 – “Apprendo tramite stampa la notizia dell’allontanamento di un uomo di 39 anni residente nella Bassa reggiana dopo la denuncia, da parte della moglie, per violenze domestiche. Allontanamento scattato immediatamente dopo la denuncia della donna grazie alla legge ‘Codice Rosso’ con relativo divieto di avvicinamento alla stessa. Ricordo anche che, grazie ad un mio emendamento, una donna da oggi avrà 12 mesi di tempo per denunciare una violenza subita anziché 6 come in precedenza”, afferma la Vice Presidente della Camera dei Deputati, e parlamentare del Movimento 5 Stelle, Maria Edera Spadoni.

“È terribile leggere il racconto della vittima che oltretutto ha subito le vessazioni anche in presenza delle figlie, una scena a cui nessun figlio dovrebbe mai assistere. In vista della giornata contro l’eliminazione della violenza sulle donne, prevista per il prossimo 25 novembre, alta sarà sempre l’attenzione verso coloro che subiscono violenza e ferma sarà la condanna a coloro che la attuano” continua Spadoni.

“La mia vicinanza alla donna e alla sua famiglia, da parte mia e delle Istituzioni e un grazie alle Forze dell’Ordine per il tempestivo intervento. Siamo e saremo sempre dalla parte delle donne vittime di violenza” conclude Spadoni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Inserire tutti i campi obbligatori *

*